I significati sociali ed educativi del cibo

Redazione Pedagogika.it

Uno studio psicoanalitico e antropologico di Erik Erikson sui Sioux e gli Yurok. L'oralità nelle tribù indiane dei sioux e degli yurok: il confronto tra due modelli educativi.

Educare alla genitorialità

Parlare di genitorialità, di paternità, in una rivista che si occupa di educazione? Un "fuori tema", a prima vista. In realtà, un modo diverso di affrontare lo stesso argomento: la crescita personale, l'evoluzione psicologica e cognitiva che ogni individuo vive, nel corso dell'esistenza.

Padre, nato da donna

Redazione Pedagogika.it

Cosa possono fare delle donne, mogli , amanti - si spera, ancora - e mamme, se i loro cari mariti e figli hanno deciso di trascorrere del tempo, appassionatamente insieme, nella bucolica Toscana?  

Padre eterno

Redazione Pedagogika.it

Padre nostro che sei nei cieli Restaci E noi resteremo sulla terra. Così iniziava il Pater noster di Jacques Prévert. Bestemmia, provocazione, o forse l'urlo disperato, l'invettiva rabbiosa? Ancora una volta, insomma, l'appello? Non è facile, perché senza padre non si può vivere, né forse smettere di cercarlo o di interrogare la sua presenza, persino la sua ombra.

Il padre dentro

Redazione Pedagogika.it

Perché dedicare un numero al padre? Come spiegare la riapertura di un discorso che pare poco attuale, chiuso anni fa con la ribellione verso il padre, con la sua scomparsa dall'orizzonte sociologico, nonostante sia stato depositario di quel principio di autorità verso il quale si orientò un attacco all'inizio degli anni Cinquanta?

In testa ai nostri pensieri

Redazione Pedagogika.it

Genitori e figli: ruoli, responsabilità e cambiamento. Intervista a Silvia Vegetti Finzi  

Nuovo padre e nuovissima madre

Chi sono i genitori del bambino supernovo? Vivono nella mente dei bambini supernovi; a volte assomigliano un po' ai genitori reali, a volte sono immagini che derivano dalle figure reali ed esprimono invece i desideri e le paure che il bambino ha sperimentato nei confronti e a causa degli stessi genitori.  

Un nuovo padre. La relazione padre-figlio

Redazione Pedagogika.it

Questa volta gli adolescenti, a convegno, c'erano davvero! Nel senso che, insieme ai molti addetti ai lavori, nelle sale del castello Visconteo di Pavia c'erano qualche centinaio di studenti della locale scuola per Geometri e del Liceo pedagogico: hanno partecipato all'organizzazione dell'iniziativa, sono intervenuti, hanno fatto domande.

Affido: una rete di relazioni familiari

Redazione Pedagogika.it

Il diritto del minore di vivere nella propria famiglia è ormai "stampato" nella mente di tutti gli operatori che si occupano di tutela minorile ma sempre più spesso ci si interroga su "quale" famiglia può essere utile ad un bambino per crescere. Crescere, non solo fisiologicamente, significa acquisire una propria identità, essere capace di affrontare la realtà esterna trovando mediazioni tra idealità e reali possibilità, essere in grado di controllare le proprie pulsioni, la propria istintualità perché ci sia spazio per la libertà e la ragione e non solo per il proprio desiderio.

Cosa sono oggi i bambini? Intervista a Marcello Bernardi

Redazione Pedagogika.it

Siamo andate ad intervistare un grande pediatra, un uomo che ha messo il suo mestiere a disposizione di tutti i genitori, uomo di grande sensibilità capace di entrare in sintonia anche con le persone più semplici, un punto di riferimento per i genitori italiani e per molti operatori che lavorano con i bambini. Entrando nella sua casa, dove ci ha rilasciato l'intervista, si coglie subito un mondo pieno di calore e di saggezza, (sia chiaro non di quella vecchia e stantia della quale nessuno se ne può fare nulla, perché non più in grado di "dare il cattivo esempio" come recita la vecchia canzone di De André Bocca di Rosa) ma un clima particolare capace di porre l'interlocutore in contatto con la sua parte più intima e vera. Un piacevole pomeriggio primaverile per parlare di bambini utilizzando la lente di ingrandimento dell'amore verso gli altri, ma anche dell'imperfetta umanità.

Il bambino nella relazione

Redazione Pedagogika.it

L'opera di Winnicott, psicologo e pediatra annoverato tra gli studiosi che hanno dato enfasi alle primissime relazioni oggettuali, fornisce un modello dello sviluppo infantile che coniuga la riflessione teorica con la pratica clinica. Winnicott mira nei suoi scritti ad approfondire le situazioni che garantiscono lo sviluppo evolutivo normale del bambino rendendo centrale la relazione del bambino con la madre, primo e fondamentale mediatore del suo ingresso nel mondo.

Pedagogika.it - XVIII - 2

EDUCAZIONE E VALORI: Siamo in un'epoca di grandi e repentini cambiamenti, il mutare delle condizioni complessive del nostro Paese, come di buona parte...

PEDAGOGIKA.IT - XVIII - 1

DOVE CRESCONO  BAMBINE E BAMBINI: Retoriche dell'infanzia e buoni sentimenti relegano i discorsi sull'educazionea stanchi riti appassiti sul...

PEDAGOGIKA.IT - XVII - 4

AMBIENTE E CAMBIA...MENTI:  Sono passati 50 anni da quando il libro della biologa Rachel Carson Primavera Silenziosa destò per la prima...

PEDAGOGIKA.IT - XVII - 3

LA FORMAZIONE ENTRA IN CAMPO: Ogni 4 anni il fenomeno delle Olimpiadi (e in parte delle Paralimpiadi) riporta alla luce e all'attenzione di miliardi di...

Stripes Cooperativa Sociale Onlus - Via Domenico Savio 6 - Rho (Mi) - T. +39 02 9316667 - F. +39 02 93507057 - stripes@pedagogia.it

Pedagogika.it: Registrazione al Tribunale: n. 187 del 29 marzo 1997 | ISSN: 1593-2259