ARRIVATI_IN_REDAZIONE

Chiara Bove

Capirsi non è ovvio. Dialogo tra insegnanti e genitori in contesti educativi interculturali

FrancoAngeli, 2021, pp. 168, € 21,00

L’intercultura evidenzia alcune ambiguità concettuali e terminologiche legate al tema della relazione tra insegnanti e genitori. In questa prospettiva, il testo propone di rileggere gli incontri tra insegnanti e genitori come un’esperienza di apprendimento partecipato profonda- mente formativa: ne beneficiano i bambini, ma anche le famiglie e gli educatori. La relazione tra insegnanti e genitori è un fenomeno dinamico, multivocale e culturalmente situato. Parole come coinvolgimento, collaborazione, co-educazione e partnership costituiscono il lessico di base della pedagogia della partecipazione. L’intercultura evidenzia tuttavia alcune ambiguità concettuali e terminologiche legate al tema

 

AAVV

Quaderno di esercizi per vincere l’ansia sociale

Erickson, Trento 2021, pp 134, € 17,50 Il volume propone, alle persone che soffrono di ansia sociale, un percorso di auto-aiuto in 10 step completo di esercizi, questionari e attività da fare per imparare a gestire l’ansia, vivere in modo sereno e equilibrato e superare la paura del giudizio altrui.

 

 

 

 

 

 

Francesco Barbaro

De re uxoria

Olschki, Firenze 2021, pp 440, € 55,00

Il De re uxoria fu donato nel 1416 a Lorenzo de’ Medici il Vecchio per le nozze fiorentine con Ginevra Cavalcanti. Il trattato può essere assunto a simbolo precoce dei rapporti politici e culturali tra Firenze e Venezia in età umanistica. Divenuto una sorta di best seller, si diffuse in tutta Europa

 

 

 

 

Emanuele Coccia

Filosofia della casa-Lo spazio domestico e la felicità

Einaudi, Torino 2021, pp 144, € 15,00 La casa è l’evento morale per eccellenza. Prima che artefatto archi- tettonico, dice Coccia, è artefatto psichico, che ci fa vivere meglio di quanto natura consentirebbe. È lo sforzo di adeguarci a ciò che ci circonda e viceversa, una forma di addomesticamento reciproco tra

cose e persone.

 

 

 

 

Maurizio Pallante

Monasteri del terzo millennio

Lindau, Torino 2015 (ristampa), pp. 176, € 13

In questo libro la vita monastica che per secoli è stata uno dei modelli vincenti di organizzazione del lavoro, di sfruttamento delle risorse e di aggregazione sociale, viene riproposta come richiamo allo scambio non mediato dal mercato, al legame con il territorio; come enfasi dei valori della solidarietà, della gratuità, dell’insegnamento; come realizzazione della ricerca di un senso nella vita a partire da sé. Per essere “felice”, la decrescita deve spingersi a inventare o reinventare nuove forme di socialità e di economia.

 

 

Mia Kankimäki

Le donne a cui penso di notte

Neri Pozza, Venezia 2021, pp. 464, € 19 Mia Kankimäki ripercorre, attraverso un insolito e affascinante viaggio, gli itinerari di donne straordinarie che, in secoli diversi e in vari angoli della Terra, spinte dalla curiosità, dall’amore per l’arte e dalla sete di avventura e conoscenza, hanno lasciato il segno nella storia.

 

 

 

 

 

Andrea Marcolongo

La lezione di Enea

Laterza, Bari 2020, pp. 177, € 15,20

Se in tempo di pace e di prosperità chiediamo a Omero di insegnarci la vita, a ogni rivolgimento della Storia dovremmo deporre Iliade e Odissea e affrettarci a riprendere in mano l’Eneide. Enea è l’eroe che cerca un nuovo inizio con in mano il bene più prezioso: la capacità di resistere e di sapere. Una lezione attualissima.

 

 

 

 

Maria Montessori

Dante con i bambini

Morcelliana, Brescia 2021, pp. 176, € 14 Nei testi, finora inediti, di due conferenze del 1933 Maria Montes- sori descrive un “esperimento letterario” che vede ragazzi dai 12 ai 14 anni, prima, e bambini di 10 anni poi, affrontare con entusiasmo e passione lo studio della Divina Commedia. L’attività prevede la narrazione, la dettatura, la composizione dei versi con la scansione sillabica, la trascrizione delle terzine, la loro memorizzazione e la re- citazione: il punto di arrivo è un vero e proprio “Teatro dantesco”.

Author