Dal 1997, Pedagogika.it – trimestrale di educazione, formazione e cultura – è una voce originale e di stimolo per il dibattito sui temi della pedagogia, dell’educazione e del sociale.

Si caratterizza per l’approccio interdisciplinare ed un’impostazione che ricerca il dialogo tra diversi campi del sapere e dell’esperienza rappresentando uno spazio di riflessione e confronto ampio e plurale e uno strumento valido per insegnanti, genitori, educatori, pedagogisti e psicologi.

La realtà del carcere è un mondo a noi quasi invisibile, tanto è separato dal nostro. La distanza tra mondo “dentro” e mondo “fuori” ci tranquillizza, ma non riesce a spegnere né la naturale inclinazione umana all’immedesimazione, né quel senso di responsabilità che riguarda l’intera società civile, oltre alle istituzioni. Così, pur nella drammatica complessità del contesto carcerario, accadono fatti imprevisti che si possono sinteticamente tradurre nella fioritura di esperienze umane e creative. Come è possibile?

Scopri l'ultimo numero

Acquista il singolo numero

In evidenza (editoriali e rubrica di poesia)

Quali talenti? (editoriale)

Di MARIA PIACENTE La storia di noi umani è caratterizzata fin dalla nascita dal rapporto a due. In primis dalla relazione madre-figlio: piccoli esseri indifesi, non potremmo mai sopravvivere se non…

Leggere di più


A te, interessa la poesia?

Di MARIA PIACENTE Da molti anni la poesia fa parte della mia vita. Leggendola o scrivendola, è diventata come uno speciale cannocchiale con cui veder meglio me e la realtà. Ma per chi non ha lo…

Leggere di più


La poesia avrà sempre il suo domani

Di MARIA PIACENTE Perché la poesia in una rivista di pedagogia? Si potrebbe rispondere che oggi, più che mai, abbiamo bisogno di poesia per sopportare meglio e di più il mondo intorno a noi, ma non…

Leggere di più


Per un futuro

Di MARIA PIACENTE Proprio di questi giorni è il continuo tam-tam dei media sull’intelligenza artificiale. È innegabile che, a seconda dei punti di vista e delle varie correnti, i mainstream si…

Leggere di più


Oltre il già saputo… (intervista a Maria Clelia Cardona)

Intervista a Maria Clelia Cardona, a cura di MARIA PIACENTE Classicista di formazione, Maria Clelia Cardona ha una produzione letteraria molto ampia: romanzi; opere di narrativa; traduzioni e testi…

Leggere di più


Quali talenti? (editoriale)

Di MARIA PIACENTE La storia di noi umani è caratterizzata fin dalla nascita dal rapporto a due. In primis dalla relazione madre-figlio: piccoli esseri indifesi, non potremmo mai sopravvivere se non…

Leggere di più


A te, interessa la poesia?

Di MARIA PIACENTE Da molti anni la poesia fa parte della mia vita. Leggendola o scrivendola, è diventata come uno speciale cannocchiale con cui veder meglio me e la realtà. Ma per chi non ha lo…

Leggere di più


La poesia avrà sempre il suo domani

Di MARIA PIACENTE Perché la poesia in una rivista di pedagogia? Si potrebbe rispondere che oggi, più che mai, abbiamo bisogno di poesia per sopportare meglio e di più il mondo intorno a noi, ma non…

Leggere di più


Quando il cavallo facilita la relazione

Nel pensare lo sport oggi, non si può fare a meno di riferirsi ad un insieme di pratiche volte principalmente al benessere dell'uomo. E' curioso soffermarsi sul fatto che alcune pratiche sportive…

Leggere di più


Danzare le parole

Poesia: celebre sconosciuta Ossimori a parte, questo è stato il punto di partenza. Quando, ad inizio d’anno, chiesi ai diciannove visetti di seconda elementare che mi guardavano solari, di parlarmi…

Leggere di più


IN RICORDO DI ALDA MERINI, MILANO 21-03-1931/MILANO 1-11-2009

Un incontro con Alda Merini "Va bene, venga alle due", mi dice Alda Merini al telefono. "No, non con la sua collaboratrice, venga da sola". "Sì, il registratore lo può portare". La incontro sotto…

Leggere di più



Iscriviti alla Newsletter

    Dichiaro di aver letto l'informativa della privacy e di acconsetire al trattamento dei dati personali (richiesto)



    Nessun post Facebook recente da mostrare