ARRIVATI_IN_REDAZIONE_RAGAZZ*

Antonio Ferrara
Zo’
San Paolo Edizioni, Cinisello Balsamo 2016, pp. 192, € 14,50

Lucio è un tipo strano. Secco e lungo e attratto da tutto ciò che riguarda la morte: a scuola è conosciuto come Zo’, abbreviativo di zombie. Ha un solo amico, Nano, e un rapporto difficile con la famiglia e i bulli. Ha anche una barca nella quale si rifugia ogni tanto, ma la sua vera passione è la recitazione. È così bravo che quando incontra Anna, una donna in procinto di gettarsi da un ponte, finge un attacco epilettico e le salva la vita perché la costringe a intervenire per aiutarlo. Diviene così amico di Anna e Marco, una coppia colta e benestante che ha da poco perso il figlio.

 

 

Eliana Ferraris
Leggera. Da morire
Nutrimenti, Roma 2016, pp. 32, € 4,50

I volumi della collana “Il mondo di Pilla” si rivolgono ai ragazzi dai 10 ai 13 anni, tra la fine della scuola primaria e la scuola secondaria: brevi storie di vita quotidiana che affrontano i problemi più comuni fra i bambini che si affacciano all’adolescenza. Pilla è in piena adolescenza e, anche se non lo condivide molto, fa suo lo schema magri=belli. In realtà non è convinta, e non affronta sul serio la cosa. La sua amica Isabella, invece, sì. Pilla la osserva, instaura un’amicizia profonda, e capisce che Isabella non mangia per essere bella ma, soprattutto, perché vuole liberarsi da un peso. Pilla capisce, per la prima volta, che di fame si può morire.

 

 

Francesco Menichella
Il mio papà ha una gamba sola
Giunti Junior, Milano 2016, pp. 192, € 12,00

È il piccolo Thomas a raccontare la storia di suo padre, un papà straordinario, un campione di ciclismo con una gamba sola. In seguito a una malattia, Fabrizio, il padre di Thomas, ha dovuto prendere da giovane la difficile decisione di vivere con una gamba sola. Una scelta complicata, che gli ha salvato la vita, dalla quale è scaturita quell’incredibile forza che l’ha portato a raggiungere le vette del ciclismo mondiale.

 

 

Antonio Ferrara
Ero cattivo
San Paolo Edizioni, Cinisello Balsamo 2016, pp. 180, € 15,00

Angelo, ragazzino cinico e violento appena uscito da una brutta storia, deve trascorrere un periodo di recupero. Padre Costantino, responsabile della comunità, ha fiducia in tutti i ragazzi, ma per crescere si deve avere un obiettivo. Angelo dovrà imparare che tutti abbiamo in mano il nostro destino, ma che questo comporta grandi responsabilità. Lui e il suo piccolo gruppo affronteranno la violenza, ma anche la poesia della vita. Dovranno superare il terrore di sentirsi soli. Ma per una volta fra gli adulti c’è qualcuno pronto ad ascoltare.