La Differenza

Gianna Nannini

La Differenza

Charing Cross Records 2019

Dopo anni caratterizzati da album poco significativi,

Gianna Nannini compie un nuovo cambio di direzione per prendere in mano la propria musica e fare di nuovo la differenza. Si chiama proprio La Differenza la sua ultima uscita discografica: in questo lavoro la cantautrice senese torna a scoprire le radici della sua arte, fatta di rock e blues all’americana, misti al carattere orchestrale della musica leggera italiana, e ad un tocco di brit-pop ma- turato grazie all’esperienza vissuta ne- gli studi di registrazione di Gloucester

orchestrale solenne e conclusivo. Infine, Liberiamo rappresenta un inno rock stile Nannini a credere nell’opera salvi- fica dell’amore (“Sia più forte e sia più grande / Liberiamolo, ci salverà). Le tracce che compongono questa raccolta sono complessivamente buone, semplici ed essenziali: ma quello che è davvero importante in La Differenza è la ritrovata capacità di comunicare il proprio messaggio grazie alla franchezza dei suoi te- sti ed all’intensità della sua musica. Una delle doti che ha contraddistinto da sempre la rocker senese è quella empatia di fondo che le ha permesso di capire e scombussolare le emozioni più nasco- ste degli ascoltatori. Con questo album, riemerge il lato più puro e sincero della Nannini, ciò che, per tutti questi anni,

Road a Londra. Proprio ispirata alla strada della capitale inglese, la canzone Gloucester Road presenta una struttura arpeggiata dalle chitarre acustiche. Si co- glie un sapore internazionale in Romantico e bestiale (scritta con l’aiuto di Dave Stewart degli Eurythmics), dove pop, blues e folk uniscono le loro forze. L’A- ria Sta Finendo sfuma dal rock-blues al pop italiano moderno. Nella title-track La Differenza si ritorna alla chitarra acustica, in una traccia dalla registrazione quasi grezza, come è la voce che la accompagna; poi però l’andamento cresce e diventa orchestrale grazie all’intervento degli archi. Atmosfera eterea e cori soul raffinati circondano A Chi Non Ha Risposte. Canzoni Buttate è una ballata da pianoforte in favore di tutte quelle can- zoni che rappresentano qualcosa di importante. In Assenza il cambio di ritmo ci porta nell’America rockabilly anni 50-60; Motivo, con la collaborazione di Coez, misura distanze, pensieri e sentimenti in una lunga e duratura storia d’amore da rinnovare e riscoprire. Per Oggi Non Si Muore inizia intima e personale, per poi arrivare ad un crescendo l’ha resa un’autentica icona non solo nel mondo della musica.

Author