TITOLO: Attiva-mente: costruire le conoscenze con le metodologie attive.


DOCENTE: Dott. Gianluca Salvati

CONTENUTI

Il corso si propone una rilettura del complesso rapporto che lega educazione e istruzione, con un’attenta analisi dei vissuti emotivi che questi concetti rievocano nel docente, attraverso la “riscoperta” delle metodologie attive nel processo di insegnamento-apprendimento

Uno dei nodi focali di questo approccio sta nel posizionare al centro il discente e la relazione che si instaura tra docente e discente.

Il corso verrà strutturato, coerentemente con gli obiettivi dichiarati, attraverso il costante utilizzo di attivazioni e il coinvolgimento attivo dei partecipanti che saranno dunque impegnati in un processo di co-costruzione del sapere relativo alla loro specifica realtà professionale.

Una particolare variante del corso prevede di svolgere i diversi incontri con una cadenza tale da far sì che i partecipanti possano strutturare insieme al docente delle lezioni o degli argomenti da proporre alla classe tra un incontro e l’altro secondo le metodologie concordate per poter riportare all’incontro successivo criticità, vissuti, aspetti di miglioramento ecc. In questo modo la formazione viene ad assumere la forma di una supervisione, esperienza fondamentale per chi lavora con le persone che solitamente il corpo docente non ha avuto occasione di sperimentare

OBBIETTIVI

  • riflettere sul ruolo del docente

  • conoscere strategie didattiche basate sulla centralità del discente

  • favorire la riflessione sul ruolo educativo ricompreso nella professione docente

  • sperimentare metodologie attive durante il corso per poterle riproporre in aula

  • progettare parti di intervento didattico durante la formazione / rielaborare in sede formativa il lavoro programmato e svolto

 

DESTINATARI

Insegnanti dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado.

DURATA

8 ore versione base

16 ore versione “supervisione”