TITOLO: L’educatore in sintonia. Dalle neuroscienze le indicazioni per una interazione educativa basata sulla sintonia emotiva.


DOCENTE: DottGianluca Salvati, Pedagogista.

CONTENUTI

Il corso si propone di utilizzare i contenuti appresi dai recenti studi neuroscientifici per individuare buone prassi comunicative da utilizzare nei contesti educativi e formativi.

La natura dell’intervento educativo si definisce prioritariamente attraverso l’interazione comunicativa che si realizza al suo interno. Perché quest’ultima si possa definire “di qualità” occorre che l’educatore conosca e padroneggi alcuni strumenti teorici quali l’ascolto a-giudicante, la sintonia emotiva, tecniche di conduzione della discussione con i gruppi e conoscenze legate al funzionamento del cervello.

In particolare la gestione delle più frequenti difficoltà emergenti nella prassi educativa (rispetto delle regole, ascolto, gestione del conflitto, elaborazione delle emozioni, ecc.) verrà ri-letto attraverso una comunicazione orientata alla ricerca della sintonia emotiva con l’utente.

Per dirla con un linguaggio mediato dalle neuroscienze, si tratta di non “infiammare il cervello rettiliano” (Siegel-Bryson) attivando piuttosto, attraverso un approccio empatico, le aree superiori del cervello.

Attraverso attivazioni ed esercitazioni pratiche i partecipanti potranno sperimentare differenti modalità di stare nelle interazioni comunicative con educandi, genitori, insegnanti e altre figure della rete.

Il corso si fonda sulle recenti acquisizioni degli studi neuroscientifici ( Siegel-Bryson “12 strategie rivoluzionarie per favorire lo sviluppo mentale del bambino” e “ La sfida della disciplina”) e sulla loro applicazione alla gestione degli aspetti emotivi nelle relazioni (Davidson, “La vita emotiva del cervello”; Pellai “L’educazione Emotiva. Come educare al meglio i nostri bambini grazie alle neuroscienze”). Il corso si radica, inoltre, sulla definizione di “interazione comunicativa” proposta da Salomone in testi quali “Il setting educativo” e “La scena educativa. Un approccio interazionale alla consulenza pedagogica”.

 

OBBIETTIVI

  • individuare strategie per realizzare la sintonia emotiva nei processi educativi;

  • sperimentare attivamente concetti teorici correlati ad una interazione comunicativa di qualità;

  • apprendere e utilizzare strategie per la gestione del conflitto attraverso la sintonia emotiva;

  • conoscere le basi della comunicazione a-giudicante e della conduzioni di discussioni in gruppo.

 

DESTINATARI

Data la natura trasversale del percorso proposto il corso si può rivolgere ad educatori, insegnanti, genitori e a tutti coloro che, a vario titolo (istruttori sportivi, volontari, ecc.), lavorano con bambini e ragazzi.

DURATA

10 ore