> Pedagogika.it
Anno 2015 - Numero 1

Eredità di una vecchia ed esigenze di una nuova formazione

Giuseppe Bertagna

I giovani, nella nostra società (e pensare che l’Istat li contabilizza tali fino alla bella età di 34 anni, un tempo segno di piena maturità umana e professionale), sono troppo pochi (35%) in proporzione ad anziani over 65 (quasi il 23%) ed adulti (la percentuale restante). Scendono ad appena il 25% nella fascia d’età 0-24 anni. Da autentica catastrofe demografica. Nel 1862 (il Regno d’Italia aveva un anno di vita e la capitale era Torino), in un’Italia con poco più di 22 milioni di abitanti, nacquero più bambini dei 488mila nati nel 2015, con 61 milioni di abitanti. Nemmeno in tempo di guerra si ebbe mai questo trend demografico: 676mila nati nel 1918, 821mila nel 1945....

Un Approccio Precoce Alla Seconda Lingua

Ornella Valerio

Un approccio precoce alla seconda lingua trova la sua principale motivazione nella curiosità che i bambini mostrano per la comunicazione attraverso il linguaggio.

Il Teatro Del Giocattolo Rotto

Pier Pietro Brunelli

La funzione formativa del teatro e dell'animazione non è nello spettacolo o nella esibizione, ma nella 'azione d'anima', nella solidarietà e nell' 'arte di essere umano'

Il Padre Dentro

Ambrogio Cozzi

Perché dedicare un numero al padre? Come spiegare la riapertura di un discorso che pare poco attuale, chiuso anni fa con la ribellione verso il padre, con la sua scomparsa dall'orizzonte sociologico, nonostante sia stato depositario di quel principio di autorità verso il quale si orientò un attacco all'inizio degli anni Cinquanta?

Sull'Autismo, Un Caso Di Possibile Presenza

Ambrogio Cozzi, Silvia Bortolozzo

Alla ventiquattresima settimana di gestazione nasce A., il parto è eutocico, pesa 750 grammi, viene ventilato meccanicamente e la somministrazione d'ossigeno gli determina un danno oculare che lo rende cieco. Nei primi mesi di vita sembrano non esserci danni patologici gravi, tuttavia a quattordici mesi A. è colpito dalla sindrome di West una grave forma di epilessia...

La Famiglia Centro Della Cultura Rom

E. Narducci

La famiglia per la cultura zingara è la base della comunità, è la cellula che sola garantisce il passaggio della tradizione, l'aiuto e la protezione al singolo. Essa è allargata a più nuclei familiari ed è quindi necessario differenziare la famiglia estesa dalla famiglia coniugale. Infatti alla famiglia estesa viene attribuito un valore anche...

La "Città Dei Bambini" A Pontedera

Autore

Il Progetto nasce dall'esigenza dell'Amministrazione Comunale di dover intervenire per la trasformazione dell'ambiente urbano, attraverso l'applicazione di una nuova filosofia della politica del governo della città, in quanto il rapporto problematico uomo - territorio e cittadino - città è nodo centrale con il quale il prossimo millennio dovrà...

Pedagogika.it - XVIII - 2

EDUCAZIONE E VALORI: Siamo in un'epoca di grandi e repentini cambiamenti, il mutare delle condizioni complessive del nostro Paese, come di buona parte...

PEDAGOGIKA.IT - XVIII - 1

DOVE CRESCONO  BAMBINE E BAMBINI: Retoriche dell'infanzia e buoni sentimenti relegano i discorsi sull'educazionea stanchi riti appassiti sul...

PEDAGOGIKA.IT - XVII - 4

AMBIENTE E CAMBIA...MENTI:  Sono passati 50 anni da quando il libro della biologa Rachel Carson Primavera Silenziosa destò per la prima...

PEDAGOGIKA.IT - XVII - 3

LA FORMAZIONE ENTRA IN CAMPO: Ogni 4 anni il fenomeno delle Olimpiadi (e in parte delle Paralimpiadi) riporta alla luce e all'attenzione di miliardi di...

Stripes Network S.r.l. Sede Legale: Via Marziale, 9 20017 Rho (MI) | Codice Fiscale e Partita IVA 06739310966 | REA Milano 1911987 | Capitale sociale € 10.000 i.v.

Pedagogika.it: Registrazione al Tribunale: n. 187 del 29 marzo 1997 | Iscrizione al ROC: n° di posizione 2228 in data 28.02.2002 | ISSN: 1593-2259