> Pedagogika.it
Anno 2017 - Numero 1

Eredità di una vecchia ed esigenze di una nuova formazione

Giuseppe Bertagna

I giovani, nella nostra società (e pensare che l’Istat li contabilizza tali fino alla bella età di 34 anni, un tempo segno di piena maturità umana e professionale), sono troppo pochi (35%) in proporzione ad anziani over 65 (quasi il 23%) ed adulti (la percentuale restante). Scendono ad appena il 25% nella fascia d’età 0-24 anni. Da autentica catastrofe demografica. Nel 1862 (il Regno d’Italia aveva un anno di vita e la capitale era Torino), in un’Italia con poco più di 22 milioni di abitanti, nacquero più bambini dei 488mila nati nel 2015, con 61 milioni di abitanti. Nemmeno in tempo di guerra si ebbe mai questo trend demografico: 676mila nati nel 1918, 821mila nel 1945....

La "Città Dei Bambini" A Pontedera

Autore

Il Progetto nasce dall'esigenza dell'Amministrazione Comunale di dover intervenire per la trasformazione dell'ambiente urbano, attraverso l'applicazione di una nuova filosofia della politica del governo della città, in quanto il rapporto problematico uomo - territorio e cittadino - città è nodo centrale con il quale il prossimo millennio dovrà...

Bambini E Computer

V. Priore

Tantissimo si è detto su computer e infanzia e tanto ancora se ne dirà. Ad una visione dicotomica si è cercato di sfuggire, centrando l'attenzione sullo sviluppo, o cambiamento, della comunicazione avvenuto nel corso del tempo. Ignorare questi cambiamenti corrisponde a ignorare le diverse realtà che si costruiscono intorno a noi. La comunicazione attraverso la...

La Famiglia In Situazione Di Disagio

Eletta Trucco Borgogno

Prima di parlare di disagio e di soluzioni sia a livello familiare che nelle istituzioni è importante parlare di un evento che travolge la famiglia e coinvolge le istituzioni. Il "disagio", nel suo significato letterale, è mancanza di agi, di comodità oppure difficoltà e imbarazzo; in questo senso l'handicap non è certo comodo da vivere e la...

Le Origini Del Comportamento Aggressivo Infantile

Dafne Guida

Perché, come e quando i bambini aggrediscono nella interpretazione teorica della psicoanalista Susan Isaacs. Proposta per una classificazione dei moventi degli episodi aggressivi.

Il Dispositivo Scanner

Angelo Maria Franza

Una rappresentazione intesa sia come mimesi che come interpretazione della prassi contiene elementi costruttivi ed immaginativi capaci di condensare e di obiettivare in concrete figure, analogie, metafore, ciò che altrimenti rimarrebbe non visibile, non esprimibile, occultato nell'ambito dell'immaginario e del fantasmatico.Questa proprietà è comune a tutte le...

Pedagogika.it - XVIII - 2

EDUCAZIONE E VALORI: Siamo in un'epoca di grandi e repentini cambiamenti, il mutare delle condizioni complessive del nostro Paese, come di buona parte...

PEDAGOGIKA.IT - XVIII - 1

DOVE CRESCONO  BAMBINE E BAMBINI: Retoriche dell'infanzia e buoni sentimenti relegano i discorsi sull'educazionea stanchi riti appassiti sul...

PEDAGOGIKA.IT - XVII - 4

AMBIENTE E CAMBIA...MENTI:  Sono passati 50 anni da quando il libro della biologa Rachel Carson Primavera Silenziosa destò per la prima...

PEDAGOGIKA.IT - XVII - 3

LA FORMAZIONE ENTRA IN CAMPO: Ogni 4 anni il fenomeno delle Olimpiadi (e in parte delle Paralimpiadi) riporta alla luce e all'attenzione di miliardi di...

Stripes Cooperativa Sociale Onlus - Via Domenico Savio 6 - Rho (Mi) - T. +39 02 9316667 - F. +39 02 93507057 - stripes@pedagogia.it

Pedagogika.it: Registrazione al Tribunale: n. 187 del 29 marzo 1997 | ISSN: 1593-2259